Audi quattro Cup

Il più grande circuito golfistico amatoriale del mondo


 

Audi quattro cup è il circuito di golf più grande del mondo e la rassegna golfistica con formula a coppie più famosa a livello nazionale. Composto da oltre 800 appuntamenti, vede la partecipazione di più di 100.000 appassionati golfisti provenienti da oltre 50 paesi.

In Italia, la competizione sportiva è resa ancor più prestigiosa dalla presenza delle concessionarie Audi che offrono la possibilità di effettuare dei test drive con i modelli più accattivanti della gamma.

Eventi
Mostra tutti Mostra meno

Audi TT RS Coupé sui green del San Domenico Golf Club

Regolamento 2017

 

La manifestazione


Le singole gare del torneo hanno un’unica denominazione, “Audi quattro Cup”, seguita dal nome della Concessionaria organizzatrice (per esempio “Audi quattro Cup - Walter Bianchi S.p.A.”). Ogni Concessionaria Audi organizzerà questo torneo in collaborazione con il Golf Club prescelto; è possibile la realizzazione di una gara in comune tra più Concessionarie, al massimo tre.
Ogni Golf Club può ospitare una sola gara e diritto di precedenza va alla Concessionaria che aveva già organizzato nelle edizioni passate una gara.

Il regolamento


La gara Audi quattro Cup si svolge secondo le modalità del gioco Greensome Stableford 18 buche, categoria unica, riservata ai maggiorenni. Hcp massimo di gioco limitato a 36 sia per gli uomini che per le donne, somma di hcp massima dei due giocatori limitata a 56, qualora la somma fosse superiore si procederà abbassando il giocatore più alto di hcp. La differenza massima tra gli hcp di gioco dei due giocatori non dovrà essere superiore a 20, la differenza di 20 è tassativa, non si può abbassare l’hcp di gioco di alcun giocatore.
Si applicano le regole del Royal & Ancient Golf Club di St. Andrews e le regole in essere presso il Golf Club ospite la gara.
All’inizio di ogni buca saranno tutti e quattro i componenti delle due coppie, tra loro avversarie, a giocare il primo colpo, utilizzando quattro palline. Dopodiché, ogni coppia sceglierà il colpo migliore ed i due componenti si alterneranno uno all’altro nel gioco con un’unica pallina fino a buca ultimata.
Alla gara possono partecipare tutti i giocatori dilettanti italiani o stranieri purché tesserati presso le rispettive Federazioni (soci del Golf Club ove ha luogo la gara, ospiti giocatori invitati dal Concessionario organizzatore, giocatori esterni). L’accesso alla finale nazionale italiana è riservato ai soli giocatori italiani o stranieri, residenti in Italia e tesserati presso la FIG.
Il numero ideale di partecipanti è fissato in 70 squadre, ciascuna composta di 2 giocatori/trici. Ai fini della classifica finale valgono il miglior punteggio Netto realizzato ed il miglior punteggio Lordo realizzato.
Tutte le coppie che in ogni singola gara avranno realizzato il miglior punteggio netto e tutte le coppie che avranno realizzato il miglior punteggio lordo della classifica finale accederanno di diritto alla Finale Nazionale. Ai fini della qualificazione per la finale, è valida la prima qualifica ottenuta. In caso di impossibilità di uno od entrambi i finalisti a partecipare alla Finale Nazionale, non è prevista alcuna sostituzione della coppia.
Nel caso in cui uno od entrambi i membri della prima coppia netto e/o prima coppia lordo della tappa di qualifica abbiano già vinto l’accesso ad una Finale Nazionale, potranno prendervi parte nuovamente solo dopo 1 anno dall’ultima partecipazione e/o qualifica; in tal caso la coppia verrà sostituita da quella successiva in classifica (esempio: giocatori qualificati già nel 2016, prossimo accesso alla Finale Nazionale nel 2018).

La prima coppia netto e la prima coppia lordo della Finale Nazionale accederanno di diritto alla Finale Mondiale.
Nel caso in cui uno od entrambi i membri della prima coppia netto e/o prima coppia lordo della Finale Nazionale abbiano già partecipato ad una Finale Mondiale, NON POTRANNO PIU’ PRENDERVI PARTE; in tal caso la coppia verrà sostituita da quella successiva in base alla classifica della Finale Nazionale.

 

I premi previsti, non cumulabili


Per ogni singola gara sono i seguenti:

  • 1° coppia classificata netto
  • 1° coppia lordo
  • 2° coppia classificata netto
  • 3° coppia classificata netto
  • 1° coppia possessore Audi (almeno uno dei due giocatori della coppia)

Con riferimento alla circolare n° 27 del 22 dicembre 2015 pubblicata dalla Federazione Italiana Golf, si informa che nelle gare del circuito Audi quattro Cup, verrà mantenuto l’ordine di assegnazione premi e criterio di qualifica alla Finale Nazionale e alla Finale Mondiale come nei paragrafi sopra menzionati: la prima coppia netto e la prima coppia lordo come da regolamento mondiale Audi quattro Cup che da priorità al premio netto.
Per quanto concerne l’assegnazione dei premi per la 1° coppia netto, la 1° coppia lordo, la 2° e 3° coppia netto e la 1° coppia possessore Audi di ogni singola gara si ricorda che è compito del Golf Club ospitante. Audi Italia, l’organizzazione e la Concessionaria sponsor, declinano qualsiasi responsabilità in caso di errata assegnazione!

Partenza dai tee avanzati
Con riferimento alla circolare n° 26 del 15 dicembre 2015 pubblicata dalla Federazione Italiana Golf, si informa che nelle gare del circuito Audi quattro Cup NON SONO AMMESSI I TEE AVANZATI PER I SENIORES. Trattandosi di una gara con formula Greensome, tutte i giocatori donne e uomini, Seniores compresi, partiranno dagli stessi tee di partenza (donne e uomini).

 

Le date


Le gare della Audi quattro Cup 2017 si svolgeranno nel periodo 25 marzo e 27 agosto 2017.

La Finale Nazionale inizierà venerdì 8 settembre con la cena di gala e proseguirà con la gara sabato 9 settembre 2017 presso il Royal Park I Roveri – Fiano Torinese, Torino.

La Finale Nazionale è riservata ai soli finalisti, non sono previsti accompagnatori.

La Finale Mondiale si terrà dall’ 1 al 5 dicembre 2017 in Messico, Cabo San Lucas presso il Quivira Golf Club.
Saranno invitate da Audi AG la prima coppia netto e la prima coppia lordo della Finale Nazionale.

Audi quattro Cup 2016 - La Finale Nazionale

La tappa finale dell'edizione del 2016: Royal Park I Roveri

L’esclusivo Royal Park I Roveri è circondato dalle Alpi e immerso nello splendido scenario del Parco della Mandria. Grazie al suo fascino e alla qualità dei suoi percorsi, è stato scelto anche quest’anno per ospitare la finale nazionale dell’Audi quattro cup.

Il Club torinese rappresenta un’eccellenza per la pratica del golf: sede dell’Open per quattro anni consecutivi, vanta inoltre due percorsi esclusivi, il Trent Jones Senior, disegnato dall’omonimo architetto nel 1971 in occasione della nascita del Circolo e considerato da sempre come uno dei migliori green d’Europa, e il Pramerica Course, ideato dagli architetti Michael Hurdzan e Dana Fry e selezionato nel 2014 come miglior nuovo campo d’Italia.

Utilizzando questo sito web, acconsenti all'utilizzo di cookie cosa sono
OK